Fombio.com usa sia cookies propri, sia cookies di terze parti. Per navigare il sito è necessario acconsentirne l'utilizzo. [Acconsenti] [Approfondisci]
Brembio|Camairago|Casalpusterlengo|Caselle|Castelnuovo|Castiglione|Cavacurta|Codogno|Corno Giovine
Moda
Segnala Notizia
Contattaci
Note Legali
Privacy
Fombio|Guardamiglio|Livraga|Maccastorna|Maleo|Meleti|Orio|Ospedaletto|San Fiorano|San Rocco|Santo Stefano|Somaglia|Senna|Terranova
 HOMEPAGE > Il Cittadino > Maleo > ARTICOLO Archivio < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 >  
DOMENICA A MALEO
Raduno vintage con i cinquantini che hanno scritto la storia dei motori
Maleo - A Maleo cinquantini in passerella.È fissata domenica 21 maggio la seconda edizione di “Cinquantini alla ribalta”, evento organizzato dal Gruppo amatori veicoli d’epoca Maleo (Gavem). La manifestazione è aperta a tutti i ciclomotori di 50 cc e costruiti sino agli anni Ottanta (in regola con il codice della strada).«Considerato il buon esito della passata edizione, abbiamo ritenuto opportuno riproporre anche quest’anno un evento dedicato esclusivamente a questa tipologia di motocicli, spesso meno valorizzati rispetto alle cilindrate superiori,ma altrettanto meritevoli per la storia che si portano dietro – spiega Siro Canevari, presidente Gavem -, un evento generazionale,dove sarà possibile trovare i nonni ed i propri nipoti: i primi, con il loro primo amore a due ruote capace di far rivivere piacevoli ricordi, e i secondi con il cinquantino o lo scooter vintage tanto ambito dai giovani». Oltre ai modelli sportivi, corsaioli, agli scooter e a quelli turistici, saranno presenti anche i ciclomotori a rullo rimasti in produzione fino agli anni Sessanta,un tipo di motociclo che assomiglia aduna bicicletta con motore a scoppio fissato sul portapacchi posteriore, soprannominato all’epoca “brüsa giachèta”, proprio perché se non venivano prese le dovute precauzioni le giacche ed i cappotti andavano a contatto con il tubo di scarico bollente, con ovvie conseguenze. Saranno ammessi inoltre i veicoli a tre ruote di 50 cc. Il ritrovo è in piazza XXV Aprile a Maleo dalle 8.30 per la registrazione dei mezzi ed espletamento delle formalità. Alle 10.30,partenza in direzione Cavacurta,Camairago, Mulazzana, per arrivare al circuito Giacomo Premoli di Codogno. Dalle 11.30, sfilata in pista dei ciclomotori suddivisi per categorie. Alle 13, pranzo a buffet per i partecipanti presso il bar/ristorante della pista. Nel corso della manifestazione sarà effettuato un servizio fotografico e al termine dell’evento, le fotografie scattate ai partecipanti saranno disponibili per chi le volesse conservare come ricordo.

Alle 14,30, chiusura della manifestazione. «Sarà l’occasione per portare gente in paese e tenere vive anche le periferie – conclude Canevari - e per ricordare le numerose e prestigiose fabbriche motoristiche italiane un tempo note in tutto il mondo per il loro eccellente livello di affidabilità e prestazioni».
Autore: Sa.Ga. Fonte: Il Cittadino, 19 Maggio 2017
  • Blocco dei tir, da lunedì via alle multe (27.05.2017)
  • Quattro anni dopo la nuova linea nessuno ha tolto i vecchi tralicci (25.05.2017)
  • «Buttatevi a capofitto nella carità» (23.05.2017)
  • RITORNO AL PASSATO CON I CINQUANTINI (22.05.2017)
  • Esame alle linee elettriche con ispezioni in elicottero (16.05.2017)
  • Denunce e arresti si moltiplicano, nella Bassa scatta l’allarme droga (13.05.2017)
  • Pusher inseguito dai carabinieri si libera di 100 grammi di eroina (12.05.2017)
  • L’AMMINISTRAZIONE METTE ALL’ASTA DUE ALLOGGI IN VIA ROMA (19.04.2017)
  • Emergenza droga nella Bassa: nuovi arresti (03.04.2017)
  • SPACCIANO DROGA TRA MALEO E CAVACURTA, LI SCOPRE UN CARABINIERE FUORI SERVIZIO (01.04.2017)
  • Sulla passerella di Maleo i gatti più belli del mondo (31.03.2017)
  • Appalto rifiuti, la cordata della Bassa batte Sogir (30.03.2017)
  • Accademia Maestro Raro (24.03.2017)
  • L’ex statale 234, un regalo sgradito (10.03.2017)
  • Un incendio distrugge un mezzo da lavoro (06.03.2017)
  • Il paese ritrova la sua piazza (24.02.2017)
  • È in arrivo nella Bassa l’altra ordinanza anti-tir (16.02.2017)
  • Le culle restano vuote nei paesi, a rischio le scuole dell’infanzia (13.02.2017)
  • Inaugurazione il 18 dicembre, la nuova piazza rimane chiusa (08.02.2017)
  • La caldaia è ripartita, i bambini oggi a scuola (08.02.2017)
  • AL MOMENTO NON ESISTONO COMMENTI SU QUESTO ARTICOLO
    PUOI INSERIRE UN'OPINIONE COMPILANDO IL FORM
    Il Tuo Nome:
    La Tua Email (non sarà pubblicata):

    Privacy | Note Legali | Contattaci 2017 © Fombio.com